ANCHOR EL

Progetto di tesi, diploma accademico di 2^ livello presso NABA Milano Fashion & Textile Design anno 2014.

Aver vissuto due mesi in Ghana, ad Accra, significa aver potuto respirare l’essenza della cultura africana che permea la società a tutti i livelli.

Il rispetto delle tradizioni arriva qui a vestire la quotidianità di ricchi e meno abbienti con abiti su misura, cuciti da sarti del luogo. Il governo del Ghana ha istituito addirittura due giorni alla settimana, il Venerdì e la Domenica, in cui è obbligo indossare abiti tradizionali: gli uomini vestono i completi africani e le donne i lunghi vestiti sfarzosi (questa osservanza si era resa necessaria, secondo il governo, dopo l’arrivo delle mode occidentali).

Qui ho sentito l’esigenza di osservare attentamente questa realtà così diversa da quella che ho vissuto sino a prima, e il desiderio di intraprendere una ricerca sui significati di alcuni dei pattern simbolici presenti sulle coloratissime stoffe africane, sugli abiti da cerimonie e le materie prime con cui vengono realizzati gli accessori e i tessuti.

Di conseguenza ho introdotto la mia esperienza personale di studio europeo, nei materiali africani, per creare un progetto “Afropeo”.

Further Projects